Le gite fuori porta

Oggi vi propongo un articolo dedicato alle gite fuori porta.

Avete presente quando per qualche occasione andate in un’altra città e poi vi viene voglia di esplorare tutti quei piccoli borghi nascosti dietro la nebbia scura dello smog?

Ecco, sappiate che quelle visite assolutamente casuali e senza alcun programma preciso, in quei luoghi magici nascosti dal resto del mondo, saranno sicuramente delle scoperte sensazionali di piccoli dettagli, paesaggi mai visti e dialetti mai sentiti.

Sarà impossibile non innamorarsi di un piccolo viottolo, una chiesa storica o un negozietto di souvenir artigianali.

La cosa più importante, è portare a casa ogni sensazione provata e tutto quello che la nostra mente ha fotografato. Ma prima di ripartire, non dimenticate il souvenir più importante: andate alla ricerca di un buon ristorante e assaggiate le specialità locali!

Qui sopra in foto, la mia recente “gita” a Montepulciano (Tuscany), un paese caratterizzato dalle meravigliose cantine, il buon vino, i paesaggi di montagna e la simpatia unica dei toscani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *